Eventi

Febbraio 2017
L M M G V S D
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 1 2 3 4 5

 

Hotel Convenzionati

 

Fitav Marche

Gestgare

Login

 

Home

 L'Associazione Sportiva Dilettantistica Tiro a Volo Castellano è lieta di inviare tutti  i suoi  tesserati del 2016 alla tradizionale cena di conclusione dell'anno agonistico appena concluso. Durante la serata verranno consegnati i premi del campionato sociale 2016 sia della Fossa °Olimpica che del Compak e verranno delineate le linee guida per l'attività sportiva del  2017. Non mancate !!!!

Il 2017 non  poteva iniziare in maniera  migliore. Reduci dalla prima vittoria, conquistata  sfidando il freddo polare  sulle pedane di Castel di Lama, i nostri della fossa olimpica, ad una sola settimana di distanza,  sul campo di Corridonia, si sono replicati anzi  migliorati. Nella prova d’esordio del campionato invernale, infatti,  i  248  piattelli,  realizzati grazie al 45 di  Malatino Daniele ,  al  44 di Andreozzi Andrea, ai 41 di  Mandolesi Marcello e  Vitali Claudio , al  40 di Cardinali Alberto e al  37 di  Giardini Walter,  ci avevano  attestato in vetta della classifica  delle  squadre marchigiane , mentre,  nella seconda gara  sono stati ben 266 i centri che ci hanno permesso di primeggiare sulle rivali . Le nostre migliori   prestazioni sono state realizzate da    Malatino Daniele con 47, Caraceni Fabrizio  e Scriboni Omar  con 45, Rita Mirko, Ricci Pierluigi e il giovanissimo  neo-tesserato Ferri Luca  con 43. Di  quest’ultimo appuntamento meritano proprio  di essere sottolineate e lodate le   bellissime prestazioni realizzate dai due ragazzi del nostro settore  giovanile;  oltre al 43 realizzato da  Luca   anche Federico Caraceni con 41 ha svolto una bellissima gara. Bravissimi ragazzi !!!

 

Un'altra grande perdita per  la nostra Società dopo quella di  Aldo avvenuta solo poche settimane fa' . Ieri presso la casa di Cura Villa dei Pini dove era ricoverato da qualche mese si è spento all'improvviso all'età di 88 anni  il nostro caro Perasso Lorenzo. Istruttore di tiro a volo di fama nazionale ed internazionale, il suo nome è stato da sempre legato al mondo del piattello. Una vita, la sua, trascorsa  ad amare e fare amare questo sport e soprattutto nell'ultimo ventennio dedicata quasi esclusivamente  ai giovani . La sua  esperienza maturata presso le pedane di tiro  nazionali ed internazionali  gli avevano permesso  di accumulare una grande preparazione e conoscenza del mondo del tiro a volo; proprio la  consapevolezza del grande  bagaglio del suo sapere lo aveva  portato a rincorrere un sogno: attivarsi per  cercare di far avvicinare maggiormente i giovani a  questo sport e mettere   loro a disposizione il suo sapere e la sua preparazione per poterli magari aiutare a divenire  un giorno dei  futuri campioni . Cosi  si attivò negli anni Novanta per  istituire  a livello regionale anche per il tiro a volo  un centro sportivo rivolto unicamente ai  ragazzi  dove questi qui  potevano  non solo  avvicinarsi  alle pedane da tiro  ma essere seguiti da un istruttore riconosciuto dalla  federazione italiana tiro a volo che li  seguisse  sia  a livello teorico che pratico.  E' stato cosi  il primo fautore  e realizzatore  del CAS  Marche ovvero del primo  centro di avviamento allo Sport  per il tiro a volo della nostra regione. Dalla sua realizzazione tanti giovani hanno preso parte ed  hanno seguito le sue lezioni,  e  alcuni sono divenuti anche dei  campioni nazionali ed internazionali .  Lorenzo era un uomo dall'apparenza rigido e a tratti austero non spesso sorridente, spesso silenzioso, ma  sempre impeccabile e preciso nel suo modo di fare che si impegnava al massimo in  ogni lezione e che  seguiva i suoi allievi con la stessa  serietà sia che essi affrontassero una gara o  solo una serie d'allenamento. Un grande maestro !! Ci mancherai  ....Ciao Lorenzo !!