Foto

  • foto (5).jpg
  • DSCF1556.jpg
  • DSCF1455.jpg
  • foto (109).jpg
  • Immagine 086.jpg
  • foto (118).jpg
  • foto (1).jpg
  • Immagine 066.jpg
  • resized_foto (1).jpg
  • DSCF1624.jpg
  • resized_DSCF1764.jpg
  • Immagine 106.jpg
  • DSCF1398.jpg
  • resized__MG_8626.jpg
  • resized__MG_8601.jpg
  • DSCF1409.jpg
  • DSCF1151.jpg
  • DSCF1769.jpg
  • foto (12).jpg
  • 20130217_174354.jpg

 

Hotel Convenzionati

 

Eventi

Maggio 2015
L M M G V S D
27 28 29 30 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Meteo

Fair

24°C

Montecosaro

Fair

Humidity: 36%

Wind: 19.31 km/h

  • 30 May 2015

    Mostly Clear 23°C 15°C

  • 31 May 2015

    Sunny 22°C 15°C

Fitav Marche

Gestgare

Login

 

Home

Dopo 4 delle 10  prove in programma della Coppa Marche 2015 di Fossa Olimpica, Montecosaro con 7 penalità  resta in vetta alla classifica progressiva  a squadre.  Nell’ultimo esame  tenuto  presso il TAV Fano, sabato 16 e Domenica 17 Maggio   con il punteggio di 274 piattelli rotti abbiamo di nuovo primeggiato su tutte le altre società marchigiane   staccando  di ben 5 piattelli  la formazione   di casa e di ben 10 la terza classificata ovvero il Tav Le Ginestre.

Focalizzando  l’attenzione  sui risultati individuali dei nostri tiratori ,  bisogna sottolineare il momento positivo del neo promosso in Eccellenza Ricci Pierluigi  e la ritrovata vitalità agonistica di  Salvatori Fabrizio poiché entrambi hanno chiuso la loro  prova con 47,  risultato che a permesso loro di accedere poi alle serie finale  per l’assegnazione  del trofeo Memorial “Uguccioni“  messo in palio nella gara.  Scendendo nella classifica  troviamo  Malatino Daniele  che ha chiuso la sua prova con 46 mentre  Cardinali Alberto e Renzi Giovanni con 45;  lode a quest’ultimo è stato poi il vincitore del Trofeo. In totale gli iscritti della nostra  Associazione che hanno preso parte alla competizione sono stati ben 15,  un numero rilevante che conferma l’attaccamento dei nostri soci  alle sfide  tiravolistiche di ogni livello e sede

 

Come in tutte le gare “Memorial” anche quella di Sabato 16 e Domenica 17 Maggio dedicata al nostro caro amico Bruno Vissani, a quasi due anni dalla sua improvvisa scomparsa, presentava una doppia natura: quella agonistica e  di pura competizione,  e quella di “manifestazione” ricordo. La combriccola del Percorso di Caccia con cui lui passava spesso interi pomeriggi e gli amici cari  non potevano  mancare a questo appuntamento in cui prima dei premi da vincere si voleva mantenere vivo il suo ricordo. Cosi ai consueti  commenti sui piattelli mancati con le colorite espressioni  sui punteggi realizzati o fatti dagli altri  si sono avvicendate e spesso hanno prevalso i ricordi dei  giorni passati,  vissuti sia sulle pedane che lontano dai campi da tiro con il nostro caro Bruno; ognuno con il suo flashback da raccontare. La gara in programma di  specialità Compak prevedeva 50 piattelli a scorrere su 2 campi. Cipolletti Massimiliano con il suo risultato di 49 ha vinto su tutti i concorrenti. Dietro di lui e staccato da un solo piattello si è classificato il nostro Master, sempre in splendida forma, Ortenzi Benedetto a cui sembra che gli anni continuino a rinnovare la sua vitalità. Terzo Mercuri Matteo con 47,  primo di terza categoria è stato Ruggiero Ciro con 42. (Classifica completa su- Attivita’ Agonistica- compak-gare societarie)

 

Per  l’assegnazione del trofeo hanno preso parte alla serie finale: Mengucci Matteo e Cipolletti Massimiliano per la Prima categoria, Barboni Marco e Ortenzi Benedetto per la Seconda categoria, Ruggiero Ciro e Paccaloni Simone per la Terza categoria. Barboni Marco realizzando  24 in quest’ultima serie ha sollevato la Coppa.

 

Grandi risultati sono arrivati questa settimana dai nostri Tiratori impegnati nella seconda Prova dei Gran Premi di Prima Categoria e nei Campionati Regionali Fossa Olimpica.                                                                                                                    La  Categoria Eccellenza da' il bentornato, dopo pochi mesi di lontananza, ad Andreozzi Andrea  e spalanca le sue porte a Ricci Pierluigi. Il primo impegnato presso il TAV Ponso, ha chiuso la sua gara con 122 piattelli rotti e quarto  nella Classifica finale, mentre il secondo presso il TAV Belvedere di Uboldo ha chiuso la sua  con 119; Con le loro  brillanti ed importanti prestazioni entrambi hanno superato  quella soglia ambita ed auspicata da ogni tiratore che permette di accedere  alla massima categoria, la più illustre: l' Eccellenza. Complimenti!!!

Anche se messe in ombra da cosi importanti traguardi non vanno  sottovalutate   le performance degli altri nostri tiratori impegnati nelle varie sedi.  Vallesi Mauro per la categoria Eccellenza, presso il TAV Todi ha totalizzato 109  piattelli rotti nelle 5 serie di gara mentre  Petetta Gianluca, impegnato pure lui come Andreozzi  presso il TAV Ponso, ne ha rotti 107.                                                                                                                               Le categorie inferiori, impegnate nei Campionati Regionali,  per questa seconda prova sono state ospitate dal TAV Castelfidardo.  Nella Seconda Categoria hanno ottenuto  il buonissimo  punteggio di 90 nelle 4 serie di gara : Cardinali Alberto, Scriboni Omar e Scarafoni Mauro mentre Giardini Walter si è fermato ad 81. Continua il momento positivo  di Renzi Giovanni che pure in questa occasione ha dato dimostrazione di essere un grande tiratore chiudendo la sua gara con 89 e  secondo della classifica finale di Terza Categoria; sotto di lui troviamo dei nostri Rita Mirko con 75, Messi Marco con 44 e il giovanissimo Cardinali Luigi con 69.