Foto

  • resized_VETERANI.jpg
  • resized_DSCF1749.jpg
  • foto (135).jpg
  • DSCF2152.jpg
  • Immagine 088.jpg
  • foto (16).jpg
  • DSCF1451.jpg
  • Immagine 113.jpg
  • foto (41).jpg
  • resized_foto.jpg
  • foto (58).jpg
  • foto (106).jpg
  • DSCF1381.jpg
  • foto (132).jpg
  • foto (105).jpg
  • foto (78).jpg
  • resized__MG_8610.jpg
  • Immagine 101.jpg
  • resized_DSCF1747.jpg
  • foto (138).jpg

 

Hotel Convenzionati

 

Eventi

Agosto 2015
L M M G V S D
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6

Meteo

Fair

20°C

Montecosaro

Fair

Humidity: 88%

Wind: 4.83 km/h

  • 4 Aug 2015

    Sunny 30°C 21°C

  • 5 Aug 2015

    Sunny 32°C 23°C

Fitav Marche

Gestgare

Login

 

Home

ASPETTANDO SAN LORENZO ……….

 

SABATO 25    E DOMENICA 26 LUGLIO 2015

 

SABATO 01   E DOMENICA 02 AGOSTO  2015

 

Fossa olimpica

50 PIATTELLI

   

                  

MONTEPREMI OGNI GARA

1.050 CARTUCCE

R

.La seconda Edizione del Cassero D'oro che abbiamo avuto il piacere di ospitare da Venerdì 12 a Domenica 14 Luglio a cui era anche abbinata la seconda ed ultima prova del Trofeo dell'Adriatico 2015  e l'ottava prova della Coppa Marche, è stata la conferma dell'eccellente stagione agonistica del nostro Andrea Andreozzi che dopo essere balzato in cima alla classifica  grazie all'impeccabile punteggio di 75 nelle tre serie di gara ed aver cosi eguagliato   il punteggio pieno realizzato dall'olimpionico Massimo Fabbrizi,  assente però  allo spareggio, ha avuto l'onore di sollevare il "Cassero d'Oro 2015 " messo in premio dal Tav Castellano e dal Tav le Ginestre

 

 

Si è guadagnato il terzo posto nella  classifica generale con il punteggio di 73 il Sanseverinese Noe' Emanuele  seguito, ma con lo stesso risultato, da Rochira Oronzo . Scendendo nella classifica troviamo gli autori dei 72 che sono stati ben quattro: Renzi Giovanni, Tedeschi Giuseppe, Marrozzini Giorgio e Bordoni Jury. 

.

 

 

 

 

Dopo aver primeggiato sui 116 partecipanti alla gara,  Andrea ha vinto anche il fucile messo in palio  dalle tre società organizzatrici come  premio  finale per il vincitore tra i migliori 12 tiratori, divisi per categorie e qualifiche, che avevano preso parte alle due  gare programmate del Trofeo dell'Adriatico.   

   Nomi noti del tiro a volo locale o non solo sono scesi in pedana nelle due  semifinali per ambire al  premio finale; per la Prima cat. ed Eccellenza: Rochira Oronzo, Andreozzi Andrea e Zepponi Antonio; per la seconda cat. : Forese Danilo, Assogna Guerino e Gianfelici Danilo; Renzi Giovanni, Molinari Alex e Bugaro Giacomo per la Terza cat; per la qualifica Master Marconi Gianfranco e infine Cancellieri Lucio quale Veterano. 12 potenziali vincitori per 6 posti disponibili; 12 tiratori  tutti motivati  e agguerriti nel rincorrere lo stesso obbiettivo  : un posto nella finalissima.  Ma alla fine solo il risultato, giudice unico e definitivo, ha stabilito chi potesse, al di là della volontà, essere protagonisti nell’epilogo : Renzi   e Rochira  che avevano chiuso con punteggio pieno,  Assogna con 24, Molinari con 23, Bugaro e Andreozzi con 22;  tagliati, invece , fuori dalla sfida conclusiva : Forese e Zepponi con 21, Marconi con 20, Cancellieri con 19 ed infine Gianfelici con 18.

Gli ultimi  ultimi 25 piattelli  della finalissima , i  più  importanti, dei sei  giorni complessivi  delle due gare, sono stati anche i più seguiti dagli spettatori presenti e sicuramente i più appassionanti.  Il consueto andirivieni dei tiratori tagliati fuori dai giochi e dei curiosi che consuetamente camminano parlando tra loro  durante  l'intera svolgimento della serie   era come paralizzato. Tutti gli occhi dei presenti erano monopolizzati  dai  i  6 finalisti e dai loro   piattelli. Ma l'impegno, la tecnica e la maestria  messi dai sei nell'affrontare quest' ultima sfida non ha deluso le aspettative; tanto che  i regolamentari 25 piattelli non sono stati sufficienti a dare il nome al proprietario del fucile, poiché sia Andreozzi che Rochira avevano terminato la serie con  punteggio pieno. Al successivo e determinante shot off Andreozzi ha rincorso e afferrato il premio rompendo quel secondo piattello che invece era stato fatale a Rochira. Terzo classificato Assogna Guerino con 24.

 

 

Anche il Trofeo Dell'Adriatico  a Squadre è stato combattuto ed in bilico fino all’ultimo piattello. Il testa a testa tra noi e il Tiro a volo Acquaviva è  proseguito fino all’ultima serie. Ma alla  fine l’abbiamo l’abbiamo spuntata noi  con 836 piattelli totali lasciando  indietro di soli 3 piattelli la  squadra abruzzese. 

 Podio Prima

 Podio da ricordare ed  incorniciare per la nostra Società è stato quello della Prima categoria che è stato interamente calcato da tre nostri tiratori. Qui Rutili Massimo con 96 si è cinto della medaglia d'Oro, secondo Ricci Pierluigi con 94 e Medaglia di Bronzo per Vallesi Mauro con 93+11.  Complimenti!!

 Podio Ladies

Il gradino più alto del podio rosa è stato meritatamente conquistato da Petrella Maria Carmela  che con lo strabiliante punteggio di 98 centri si è imposta sulle avversarie. Medaglia d'argento per Marconi Danila  e di bronzo per Antonelli Cinzia.

 Podio Eccellenza

 Benedetti Marco ha trionfato nella qualifica Eccellenza con 99 centri. Ma i 100 piattelli di gara non sono, invece ,stati sufficienti per stabilire il secondo e terzo classificato,  poiché sia Baldinotti Renzo che Carbone Nicola avevano terminato la prova con lo stesso punteggio di 97. Sono stati necessari ulteriori piattelli di spareggio per determinare il podio della categoria Eccellenza;  ma alla fine Baldinottti ha centrato il 9 piattello che gli è valso il secondo posto. 

 

 Podio Veterani

 Polsinelli Sandro, Commissario tecnico della nazionale italiana di Fossa Universale, ha primeggiato nella Qualifica Veterani con il punteggio di 96. Medaglia d'argento per Bueno Pernica Angelo, che dopo aver chiuso le quattro serie di gara con 93 ovvero  lo stesso punteggio di Franconi Roberto ha superato poi quest'ultimo negli spareggi .

 Podio Terza

Podio Marchigiano per la Terza Categoria. Il Sanseverinese Carlini Angelo ha avuto la meglio su tutti con il punteggio di 94. Secondo il nostro Renzi Giovanni con 91 e terzo posto per Gabrielli Maurizio con 89.

 Podio Seconda

 I colori Marchigiani hanno colorato  il podio anche della  Seconda Categoria. Il presidente del ASD Tav " Le ginestre" di San Severino, Cappellacci Cristiano, ha calcato il gradino più alto con 93 centri, mentre il 92 di Sbrollini Daniele gli è valso il secondo posto. Medaglia di bronzo per Gianfelici Danilo .

Podio Master

 Carnevali Bruno ha vinto nella qualifica Master con 90 + 1 piattello di shot off. Nanni Roberto mancando  il primo piattello di spareggio si è dovuto accontentare del secondo gradino del podio, Medaglia di Bronzo per Fabbri Giuliano con 89.

 

Podio Settore giovanile

 Grandi risultati sono pervenuti anche dal Settore Giovanile dove Rosicarelli Davide ha primeggiato con 96 centri. Medaglia D'argento per Romolini Emanuele e terzo posto per la quasi nostra Sokha Valeirya